PREMI NAZIONALI: miglior dirigente Alessandro Pizzi

In occasione dell’ultima riunione del comitato nazionale, il 30 giugno sono stati assegnati i premi nazionali per la stagione 2017/2018.

È motivo di grandissimo vanto per la nostra regione celebrare il presidente Alessandro Pizzi per il meritato premio di dirigente arbitrale regionale particolarmente distintosi nel corso della stagione sportiva.

Alessandro, al suo quinto anno di presidenza, ci tiene a precisare che quello da lui ritirato “è il premio di tutta la squadra del CRA Lombardia, una commissione composta da persone straordinarie che mi hanno accompagnato permettendo a me e a tutti gli arbitri lombardi di lavorare con grande serietà e passione”.

 

Di seguito gli altri premi nazionali assegnati:

 

Premio Giovanni Mauro (Arbitro della massima categoria nazionale maggiormente distintosi sotto il profilo tecnico nel corso della stagione sportiva) a Massimiliano Irrati di Pistoia

Premio Presidenza AIA (Arbitro effettivo particolarmente distintosi nel corso della stagione sportiva) a Gianluca Rocchi di Firenze

Premio Presidenza AIA (Assistente arbitrale particolarmente distintosi nel corso della stagione sportiva) Giuseppe Centrone di Molfetta

Premio Presidenza AIA (Osservatore arbitrale particolarmente distintosi nel corso della stagione sportiva) a Rito Briglia di Pesaro

Premio Presidenza AIA (Dirigente arbitrale nazionale particolarmente distintosi nel corso della stagione sportiva) a Valerio Di Stasio di Nocera Inferiore

Premio Presidenza AIA (Dirigente arbitrale regionale particolarmente distintosi nel corso della stagione sportiva) a Alessandro Pizzi di Saronno

Premio Presidenza AIA (Presidente Sezionale particolarmente distintosi nel corso della stagione sportiva) a Bruno Surace di Collegno