RADUNO PRECAMPIONATO ARBITRI DI PROMOZIONE: ”in un gruppo compatto, il lavoro costante paga sempre!”

Prosegue il raduno precampionato degli arbitri a disposizione del CRA LOMBARDIA. E’ il turno degli arbitri inquadrati nell’organico di Promozione.

La mattinata si è aperta all’insegna delle consuete prove atletiche, con sforzi massimali nei 40 m e nello Yo-Yo test.  I risultati sono stati ottimi, dimostrando quanto sia importante avere la migliore condizione atletica, soprattutto in questo momento di inizio stagione sportiva.

Nella seconda parte della mattinata il componente Matteo Russo, con la collaborazione di Pierantonio Perotti, ha coinvolto attivamente i ragazzi con una lezione tecnica sul terreno di gioco, dando indicazioni importanti ed utili ai fini della scelta del corretto posizionamento dell’arbitro in base allo sviluppo delle varie azioni di gioco simulate: calci di punizione, calci d’angolo, “cross”, “cambi di gioco”. Sono state fornite inoltre indicazioni sulla gestione delle riprese di gioco e e delle proteste in occasione di eventi critici che si possono verificare durante una partita, come ad esempio la concessione di un calcio di rigore.

In aula, nel primo pomeriggio, il raduno si è aperto ufficialmente con l’intervento del presidente Alessandro Pizzi che  ha sottolineato quanto la commissione sia soddisfatta del lavoro svolto da questo gruppo di arbitri di Promozione, dimostrazione del fatto che si tratta di un gruppo coeso e collaudato.

La formazione degli arbitri di Promozione è proseguita con il supporto dei componenti del Settore Tecnico Gaggero, Frassa e Bonello i quali hanno spiegato le modifiche apportate al regolamento con la nuova Circolare N°1, in vigore dal 1 Luglio 2018 e successivamente con la correzione dei quiz regolamentari, anche in questo caso sostenuti con risultati ottimi per gli arbitri in organico.

A seguire il componente responsabile Gregorio Dall’Aglio, con l’ausilio di video riguardanti gare della stessa categoria, ha posto l’attenzione su diversi aspetti  da migliorare e suggerito i modi per ottimizzare le prestazioni arbitrali…sono stati forniti consigli molto utili su tematiche tecniche riguardanti la preparazione di una gara, la gestione delle riprese di gioco, la collaborazione con gli assistenti, ponendo particolare attenzione a quelle che sono le disposizioni fornite agli stessi durante il briefing pre-gara.

‘Proteggete i vostri sogni ed inseguiteli…non permettete mai a nessuno di dire che non sapete fare qualcosa!’

Con questa frase di un celebre film si chiude il raduno precampionato ed il  saluto finale del responsabile Pizzi che augura a tutti gli arbitri un in bocca al lupo per la stagione ormai alle porte.